E' arrivato Jim

E’ arrivato Jim.

 

E’ stato un lungo viaggio in solitaria, percorrendo la rete autostradale sino a Trieste, attraversando la Slovenia per giungere in Croazia a “Zagabria” dove mi aspettava Alen Marekovic e il suo Jim. Inizialmente dopo la morte di Sila, avevo pensato di terminare  la mia storia con i cani, ma poi  ragionando con calma  mi sono detto: “io senza cane non ci stò !!! ” Ho iniziato a chiedere agli amici , che gravitano nel mondo dello sheep dog, se erano a conoscenza di qualche cucciolata recente. Ho setacciato la rete alla ricerca di un buon allevamento, visionando pagine molto ben fatte ed interessanti. Inconsciamente cercavo un cane uguale a Sila, o perlomeno simile. Mi sono accorto poi, che era un errore, non  sarebbe mai più esistito un cane uguale a lei. Poi ho chiesto ad amici  e tra i tanti nomi contattati, mi ha risposto Alen così “non sono sicuro di voler vendere Jim”. Dopo qualche giorno, una seconda comunicazione dalla Croazia recitava  “ sfortunatamente per me e forse fortunatamente per voi avremmo deciso di vendere Jim “.  E così Jim è arrivato, con tutta la sua gioia di cucciolo e il suo bel carattere . Ora impariamo a conoscerci a vicenda, vivendo insieme e condividendo le nostre giornate. Già di primo mattino quando viene a svegliarmi Jim è allegro e felice mi lecca le mani, il collo, la faccia sino a quando non gli dico “Doste” che in Croato credo voglia dire basta, ed insieme iniziamo una nuova giornata insieme. Grande Jim.

 

.